Basket

Happy Casa pazza ma vincente! Vittoria pesante dopo un overtime!

Simone Silvestro
12.01.2020 19:30

Gioca a corrente alternata, fa e disfa, la vince e poi la perde. La perde e poi la rivince. È pazza ma vincente L'Happy Casa nella prima di ritorno di campionato, e vince a Desio su Cantù col punteggio di 92 a 93 dopo un tempo supplementare e un finale da psicodramma!

Entrambe le squadre all'inizio della partita tirano molto male e nessuna delle due trova allunghi. Ottimo inizio di Clark da una parte e Banks dall'altra. Dopo 3' il punteggio è 7 pari. Le squadre si ribattono colpo su colpo non superando mai i 3 punti di vantaggio. Il canestro di Stone chiude il primo quarto sul 21 24 per Brindisi.

Nella seconda frazione Brindisi parte meglio. Dalla panchina torna in campo Kelvin Martin che segna i 2 punti che valgono il massimo vantaggio sul +8 (26 a 34). Cantù reagisce con Burnell e Clark, e Vitucci ferma il tempo sul 30 a 34. Dalla panchina per Cantù trovano punti anche Pecchia e Simioni, ma Brown chiude il quarto con la schiacciata del 43 a 47. Clark ha già 15 punti, Banks 13 e 7 assist.

Nel terzo quarto parte meglio Cantù, con Clark che non ha perso il brio del primo tempo. Solo Stone tiene botta con 3 triple consecutive, al netto di qualche altro errore. Cantù tocca il massimo vantaggio Con Hayes (63 a 56). Banks riprende a macinare punti, ma nonostante la crescita in difesa Cantù non sbaglia nessun libero e chiude il terzo quarto sul più 5 a 72 67.

Ultima frazione è un batticuore. Brindisi sorpassa e tocca a sua volta il +5 con Banks, 76 a 81, ma sul punto di chiuderla sbaglia ben 5 liberi consecutivi e permette a Cantù di impattare. Martin, già preziosissimo nel giorno del suo rientro, esce per falli e Ragland impatta dalla lunetta. L'ultimo tiro di Banks è corto si va all'overtime sul 84 pari!

Stavolta è Cantù ad allungare e a perdere più occasioni per chiudere la partita. Ancora Clark scatenato tocca il +5, e sono Gaspardo e Banks a ritrovare i punti a cronometro fermo. Brindisi concede tantissimi rimbalzi offensivi, ma Cantù non ne approfitta! A 24" dal termine, sotto di 2, è Thompson a prendere la tripla dal pick and roll, ed è solo retina! L'ultimo attacco di Cantù è un nulla di fatto.

Brindisi vince 92 a 93 e porta a casa 2 punti pesantissimi su un campo difficile. Da rivedere i numeri a rimbalzo e ai tiri liberi per Brindisi, le scarse percentuali da 3 per Cantù.

Martedì alle 18 si torna in campo ad Istanbul a caccia di punti qualificazione per la Champions League.

Commenti

VIDEO: Agropoli 0-0 Foggia, gli highlights
VIDEO - Nocerina - Brindisi: Il servizio di Studio 100 Tv