Cronaca

Brindisi: Tragico incidente sul lavoro, muore operaio

14.04.2020 14:09

Una tragico incidente sul lavoro, sul quale ora bisognerà fare chiarezza. Un operaio di 34 anni di Francavilla fontana ma residente a Oria è morto questa mattina, martedi 14 aprile, dopo essere stato investito mentre eseguiva lavori di manutenzione del verde sullo spartitraffico della strada statale 613 che collega Brindisi a Lecce per conto di una ditta di Oria che lavora per Anas. L’incidente si è verificato all’altezza dello svincolo per la zona industriale di Brindisi sulla corsia in direzione Lecce. Da una prima ricostruzione dei fatti l’uomo sarebbe stato travolto dal camion utilizzato per i lavori, impegnato in una manovra di retromarcia. Il malcapitato in quel momento si stava muovendo a piedi per andare a chiudere o lo svincolo al traffico. Il conducente del mezzo pesante, sottoposto successivamente ad alcoltest risultato negativo, non si era accorto della presenza del collega. Sul fatto è stata aperta un’inchiesta affidata al pm Raffaele Casto.

Commenti

Coronavirus: tentate gite e runner, controlli da nord a sud. A Pasqua quasi 14mila sanzioni
I parrucchieri di Brindisi scrivono al Sindaco: 'Attenzione, ci sono abusivi che lavorano a domicilio, è pericolosissimo'