Altri Sport

F1, GP Brasile: Super Giovinazzi chiude quinto! Miglior risultato in carriera!

Simone Silvestro
17.11.2019 20:07

Giornata da incorniciare per Antonio Giovinazzi, fresco di riconferma sul sedile dell'Alfa Romeo per il 2020!

In una gara ricca di emozioni e colpi di scena, compreso un incredibile crash fra le due Ferrari, Giovinazzi ne esce alla garndissima con un quinto posto (complice una penalità ad Hamilton) che è il miglior risultato in carriera e ben 10 punti in classifica. Una Alfa Romeo C38 finalmente al passo con il centrogruppo, che permette a entrambi i suoi piloti di finire a punti con una buona strategia.

La gara è stata su due soste per il pilota di Martina Franca, che è partito con le gomme rosse soft ed ha poi fatto uno stint con le medie gialle, e un ultimo ancora con le soft, senza mai scomporsi e tenendosi il passo del compagno Kimi Raikkonen, quinto davanti a lui. 

Nel mezzo ci sono stati diversi contatti e incidenti, sia nelle retrovie che nelle posizioni di testa. Bravo quindi Giovinazzi a fare una gara saggia e prudente, condita dai bei sorpassi sulle Haas di Magnussen e Grosjean e sulla Force India di Perez.

La gara è stata vinta da un grande Max Verstappen, partito dalla pole. Seconda un grande Gasly su Toro Rosso e terzo, dopo la penalità ad Hamilton, la McLaren di un super Sainz. Out, come già detto, entrambe le rosse con un fratricidio.

Ultima gara in programma ad Abu Dhabi tra due settimane, per concludere al meglio una stagione proseguita in costante crescendo. 

Commenti

Il crollo del Brindisi ad Altamura, cronaca e tabellino
Brindisi, Comunicato della Curva Sud: 'Basta umiliazioni'