Basket

Stanchezza ed assenze scoraggiano l'Happy Casa: Sconfitta nel recupero contro Varese

Simone Silvestro
04.02.2021 20:02

Occasione sprecata per l'Happy Casa Brindisi, che nel recupero della quattordiscesima giornata cade a Varese dopo un secondo tempo da incubo e lascia al fanalino di coda due punti pesanti. Il finale è Varese-Brindisi 76-74. Pesano le assenze di Harrison e Willis, ma non bastano per scagionare del tutto la squadra da una sconfitta francamente evitabile. 

Nella prima metà di partita Brindisi aveva condotto per buona parte dell'incontro, chiudendo la prima metà avanti per 35-43, con le ottime prestazioni di Zanelli e Perkins (12 ciascuno). Nella ripresa invece viene fuori una Varese coraggiosa che cresce di intensità in difesa e rosicchia pian pianino tutto il vantaggio Brindisino. I liberi di Douglas compiono il sorpasso e i padroni di casa toccano anche il +8. Nonostante tutto, Brindisi rientra con una tripla di Bell e arriva a giocarsi la partita all'ultimo possesso, sotto di due punti: la stanchezza però si fa sentire (5 giocatori sopra i 30' in campo) e la tripla di Thompson tocca appena il tabellone regalando la vittoria a Varese.

Brindisi non rientrerà a casa, ma partirà direttamente alla volta di Treviso dove domenica 7 Febbraio affronterà la DeLonghi in un buono stato di forma. I biancoazzurri restano al secondo posto in coabitazione con Sassari, Virtus Bologna e Venezia.

 

Commenti

C/C: Potenza, esonerato Capuano
D/H: Portici, rischio focolaio covid