Calcio

Terremoto nel calcio pugliese: Partite comprate in Promozione, arrivano le condanne

28.06.2019 16:01

Un vero e proprio terremoto si è abbattuto sul calcio pugliese. I reati riscontrati sono stati consumati nel campionato di Promozione 2015 - 2016. (CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERO DISPOSITIVO E LE INTERCETTAZIONI). Secondo l'accusa i soggetti indagati avrebbero 'comprato' partite per garantire alla squadra di calcio, la Pro Italia Galatina, la promozione nel campionato regionale di Promozione. Diversi i risultati concordati e le partite comprate per un ingaggio e per denaro. Quattro le squadre coinvolte. Una montagna di intercettazioni che hanno portato il Tribunale Federale Territoriale ad emettere le seguenti sentenze: 

1) Luciano Coluccia sanzionato con cinque anni di inibizione, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.;

2) Pasquale Danilo Coluccia sanzionato con cinque anni di inibizione, con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.,

3) Costantino Masciullo, sanzionato con 1 anno di inibizione;

4) Antonio Obbiettivo, sanzionato con 3 anni di inibizione;

5) Giuseppe Spadavecchia, sanzionato con 4 anni di inibizione;

6) Greco Cosimo Damiano, prosciolto;

7) Cosimo Manta, sanzionato con 4 anni di inibizione;

8) Antonio Renis, sanzionato con 4 anni di inibizione;

9) Filippo Rocco, prosciolto;

10) Giuseppe Pietro Mosca, sanzionato con 10 mesi di inibizione;

11) Daniele Gallone, sanzionato con 2 anni di inibizione;

12) Daniele Gatto, prosciolto;

13) Adamuccio Lorenzo, sanzionato con 2 anni di inibizione;

14) Mauro Giordano, sanzionato con 2 anni di inibizione;

15) Massimo De Leo, sanzionato con 2 anni di inibizione;

16) Cimarelli Christian, sanzionato con 2 anni di inibizione;

17) Previderio Rudi, sanzionato con 10 mesi di inibizione;

18) A.S.D. PRO GALATINA, sanzionata con l'esclusione da tutte le competizioni agonistiche obbligatorie;

19) U.G. MANDURIA SPORT, sanzionata con la retrocessione all'ultimo posto del campionato di competenza disputato nella stagione sportiva 2018/2019;

20) U.S. GALATONE A.S.D., sanzionata con 6 punti di penalizzazione da scontarsi quando dovesse cessare la sua inattività dalla affiliazione F.I.G.C.;

21) A.S.D. TOMA MAGLIE, sanzionata con 6 punti di penalizzazione da scontarsi nella stagione sportiva 2019/2020.

Si rimettono gli atti alla Procura Federale perché si proceda in ordine alla condotta assunta dal sig. Antonio Obbiettivo con riferimento alla partita Pro Italia Galatina - Leverano, per le ragioni esposte in motivazione, nonché del sig. Giuseppe Spadavecchia con riferimento alla partita Toma Maglie- Avetrana, per le ragioni esposte in motivazione.

Così deciso in Bari, il 29/05/2019 nella Camera di Consiglio del Tribunale Federale Territoriale.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERO DISPOSITIVO E LE INTERCETTAZIONI. 

Commenti

Brindisi, a momenti l'annuncio di Olivieri ma il tecnico è già al lavoro col ds
Partite comprate in Promozione pugliese: Il dispositivo integrale del Tribunale