Basket

LBA Awards: pioggia di premi sui giocatori dell'Happy Casa

Simone Silvestro
13.05.2019 13:06

Sono ben 3 i componenti dell'Happy Casa Brindisi premiati negli LBA Awards Legabasket di fine campionato, a fronte di ben 5 candidati in 5 categorie diverse. 

Riccardo Moraschini ha vinto il premio per il miglior italiano della stagione: il play/guardia di Cento è stato oltre che uno degli italiani con i numeri più significativi, anche uno degli uomini più decisivi per la sua squadra. Ha vinto sulla concorrenza di Pietro Aradori (Bologna), Achille Polonara (Sassari), Awudu Abass (Brescia) e Stefano Tonut (Venezia).

Foto www.legabasket.it

John Brown III ha vinto il premio per il giocatore rivelazione del campionato, vincendo su Jack Cooley (Sassari), Keifer Sykes (Avellino), James Blackmon (Pesaro) e Frank Gaines (Cantù).

foto www.legabasket.it

Infine è stato premiato come miglior ds l'uomo mercato Simone Giofré.

foto www.legabasket.it

Non premiati ma comunque nelle nomination Jeremy Chappell nella categoria miglior difensore e Frank Vitucci per la categoria miglior coach.

Si conferma un'annata ricchissima di soddisfazioni per l'Happy Casa Brindisi, al di là dei risultati che usciranno dai prossimi playoff.

Commenti

Basket, ecco il quadro dei Playoff: Incroci e programmazione gara 1
Eccellenza Molise: Roseto alla fase nazionale, sognando la D