Cronaca

Ostuni: Hashish sotto il sedile dell'auto, un arresto per spaccio

16.12.2019 12:07

Nella serata del 13 dicembre 2019, nel corso di servizi di controllo del territorio, personale del Commissariato P.S. di Ostuni aveva tratto in arresto S.P. (Classe 1970) pluripregiudicato di Fasano e aveva indagato in stato di libertà la sua compagna C.C. (classe 1972) fasanese, incensurata.


La Volante del locale Commissariato P.S., impegnata in una perlustrazione dell’asse stradale che congiunge Fasano a Ostuni, aveva proceduto al controllo di un’autovettura apparentemente rimasta in panne a causa delle avverse condizioni metereologiche. I segni di insofferenza dei due occupanti non erano sfuggiti agli operatori di Polizia che avevano deciso di approfondire il controllo rinvenendo un panetto di hashish del peso di 100 grammi occultato sotto al sedile anteriore lato passeggero. La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione della donna, permetteva di rinvenire un secondo panetto contenente hashish per un peso di 68 grammi, 1 grammo di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi di sostanze stupefacenti. A entrambi i giovani era stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro.


Dopo le formalità di rito, l’uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, veniva sottoposto al provvedimento restrittivo in regime di arresti domiciliari; la donna, non avendo precedenti segnalazioni di polizia, veniva denunciata in stato di libertà.
 

Commenti

Sanificazione scuole, domani la riapertura
Mercatino di Natale di Brindisi, domani la presentazione