Basket

Happy Casa, riscatto rabbioso: Roma schiantata al PalaEur

Simone Silvestro
29.09.2019 20:00

Riscatto doveva essere e riscatto è stato per L'Happy Casa Brindisi, che domina la trasferta di Roma con una partita dal risultato mai in discussione.
Grande risposta di squadra ma anche dei singoli, con il best scorer Darius Thompson che si rifà del brutto esordio.

Partenza subito sprint di Brindisi che con Banks e Brown scrive subito 8 a 0. Roma accusa già il colpo e il primo time out di coach Bucchi non sortisce gli effetti voluti. Thompson sale in cattedra con 7 punti consecutivi e il primo quarto siamo già 14 a 27.

Nel secondo quarto il copione non cambia, ed anche la panchina ha un impatto positivo con Gaspardo e Campogrande. Roma è molle in difesa e prevedibile in attacco: cerca insistentemente Jefferson che appare lontano dalla miglior condizione; peggio di lui fa l'ex Jerome Dyson, con 1 solo punto segnato dopo metà partita. 27 a 43 all'intervallo.

Vitucci capisce che Brindisi può buttarla via solo per superficialità. All'inizio del terzo quarto Brindisi dà subito la spallata decisiva che non farà più riaprire la partita. Thompson, Banks e Brown guidano l'allungo, e a nulla serve il time out di Bucchi. Radosavljevic da 3 scrive più 26 (27-53) e Roma esce definitivamente dal match, escluso un piccolo sussulto nell'inizio di ultimo periodo, con 3 triple che la riportano al meno 16.

Brindisi controlla gli ultimi minuti con Banks e Brown in panchina, e con Thompson che incrementa il bottino: finirà da MVP con 21 punti, 4 rimbalzi e 3 assist per 23 di valutazione finale. Ci sarà spazio anche per Cattapan che segna il primo punto in serie A.

Brindisi vince 63 a 87 e mette i primi 2 punti in classifica utili a preparare con serenità la difficile partita con Brescia, che ha appena battuto Milano a domicilio.

BRINDISI: Thompson 21, Brown 14, Martin 14, Banks 17, Gaspardo 8, Radosavljevic 7, Cattapan 1, Ikangi, Iannuzzi, Campogrande 5, Zanelli. Coach Vitucci
ROMA: Dyson 5, Baldasso 5, Pini 8, Jefferson 10, Burford 17, Farley, Moore 2, Alibegovic 8, Rullo 8. Coach Bucchi
 

Commenti

Brindisi - Grumentum: Le formazioni ufficiali
D/H: Risultati e classifica della quinta giornata. Il Brindisi in vetta da solo