Basket

Happy Casa, Coach Vitucci commosso:"Non posso che dire grazie. Fiero e orgoglioso di tutti"

Simone Silvestro
23.05.2019 12:56

L'Happy Casa Brindisi è stata battuta per 3-0 nella serie dei quarti di finale playoff dal banco di Sardegna Sassari.

C'è ben poco di tecnico nel commento di Frank Vitucci, che commosso a fine partita ha stemperato la commozione iniziale, accompagnato da un convintissimo applauso, con una battuta: "Lo sapete che se non si Foto Tasco, www.newbasketbrindisi.itvince lo scudetto si finisce sempre con una sconfitta".

Queste le sue dichiarazioni: “Non c’è che dire grazie a questa squadra. Abbiamo provato anche in questa occasione a tenere viva la serie, ci siamo andati molto vicini, come del resto era successo nelle precedenti due partite. Sono orgoglioso e fiero di ciò che abbiamo fatto per tutta la stagione. Peccato finire così con un 3-0 ma tant’è, non ho nulla da rimproverare alla squadra, ha fatto tutto ciò che era nelle sue possibilità. Ci è mancato quel pizzico di fortuna che in queste occasioni non guasta mai. Il pubblico oggi ha partecipato con tutta l’emozione che questi ragazzi hanno trasmesso. Solo un grande grazie a tutti“.

Commenti

Basket, il sindaco Rossi: 'Grazie a tutti, già concentrati sulla prossima stagione'
Happy Casa, la vittoria più bella: Aver risvegliato la passione di un'intera città