Basket

Happy Casa non si ferma più! Corsara a Brescia, quarta con Milano!

Simone Silvestro
26.01.2020 19:03

Soffre ma tiene duro e vince anche a Brescia L'Happy Casa Brindisi, che scrive 2 a 0 nello scontro diretto con Brescia e rilancia ancora ambizioni di alta classifica. Al Pala leonessa è 82 a 86 il finale!

Protagonisti, come spesso accade, Banks e Stone, ma importante anche il rientrante Sutton. A Brescia non sono bastati dei sontuosi Abass e Sacchetti.

L'avvio è un testa a testa, con Stone e Abass i più ispirati. La tripla di Thompson porta Brindisi a più 6 (7-13) con Trice e Abass che pareggiano nuovamente. Thompson cresce in difesa, e apre la strada a un parziale di 9 a 0 che porta Brindisi avanti 13-22. Il canestro di Trice chiude il primo quarto 15 a 22.

Nel secondo Brescia parte meglio e restituisce il 9 a 0, con 5 consecutivi di Sacchetti pareggia i conti. Stavolta è Vitucci a fermare la partita sul 22 pari. Entra Sutton (finalmente al rientro dall'infortunio) e si rende subito utile in attacco e in difesa. Ruba la palla che riporta Brindisi al +5 (27-32). Cresce Tyler Cain e ritrova i punti Lansdowne, Brindisi tiene botta con Banks. A metà il punteggio è 41-40 Brescia.

La ripresa si apre con un nuovo 9 a 0 di Brindisi che si porta sul 41 a 49. Vitali e Sacchetti risalgono la china, e Brescia opera il sorpasso. Brindisi sbaglia diversi possessi e concede un allungo (64 a 57, massimo vantaggio Brescia). Moss si innervosisce e spende quarto e quinto fallo col tecnico. Il terzo quarto si chiude 66 a 62.

Nell'ultima frazione è ancora un testa a Testa. Zanelli ne mette 6 consecutivi, ma è Cain a riportare Brescia al più 3. Dopo diversi attacchi a vuoto è ancora Stone e tirare fuori le castagne dal fuoco con una gran tripla. Gli ultimi possessi sono un'altalena di emozioni. Brown sorpassa ancora con l'82 a 83. È il canestro decisivo. Brescia sbaglia sia in lunetta che nel possesso successivo, e allora è Banks a sigillare dalla lunetta il colpo in trasferta.

Brindisi in campo di nuovo tra 48 ore per la trasferta contro il Falco Szombathely in Ungheria. Serve un'altra vittoria per continuare il percorso in Europa.

Commenti

D/H: Ecco la nuova classifica, il Bitonto prende il largo...
Cerignola - Brindisi: Cronaca e tabellino