Cronaca

E' morto Giovanni Barretta

15.11.2018 11:50

BRINDISI – E’ morto all’età di 91 anni, la notte scorsa nella sua abitazione, e dopo una lunga malattia che lo costringeva a letto, Giovanni Barretta, uno degli imprenditori più importanti della città e fondatore assieme al fratello Domenico di una delle più note imprese di rimorchio marittimo italiane. La storia personale dell’armatore Giovanni Barretta e del fratello appartengono all’epopea dei recuperi subacquei dell’immediato dopoguerra, quando bisognava trasformare in lavoro il ferro dei milioni di tonnellate di naviglio affondato lungo le coste e nei porti italiani, e bonificare i campi di mine. Giovanni era papà di Francesco, ex Presidente del Brindisi Calcio. 

Le esequie di Giovanni barretta si svolgeranno domani mattina, venerdì 16 novembre, alle 9,30 in Cattedrale a Brindisi. Ci sarà tutto il mondo degli operatori marittimi brindisini, e non solo, assieme a figli e nipoti chiamati alla direzione dell’impresa, ai dipendenti e ai vecchi amici.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU BRINDISIREPORT.IT
 

Commenti

Serie C, fissati i recuperi delle 7 squadre coinvolte nel caos ripescaggi
Brindisi, Fruci: 'Non saremo la squadra più forte ma siamo determinati. Ecco perchè son tornato a Brindisi'