Basket

Happy Casa, occhi puntati su Kelvin Martin. Più rinnovi ancora in ballo

Individuato il successore di Jeremy Chappell

Simone Silvestro
15.06.2019 08:00

 Salutato Chappell, l'Happy Casa non perde tempo per colmare il vuoto lasciato dall'ala di Cincinnati. L'attenzione in questi giorni è fortemente rivolta su Kelvin Martin, ala piccola in uscita dalla Virtus Bologna. 195cm per 100 kg.

Il giocatore, che era stato cercato anche la scorsa estate dal ds Giofré, questa stagione ha viaggiato a 6.6 punti e 4.3 rimbalzi partendo dalla panchina, mentre l'anno precedente alla Vanoli Cremona era stato uno dei migliori del campionato nel suo ruolo, con medie di 13.2 punti e 5.4 rimbalzi. Presente in campo in 19 gare dell'ultima stagione, le restanti partite sono state saltate a causa di un infortunio. I primi contatti sono stati positivi.

La partecipazione alla Champions League sarà una carta in più per convincere il giocatore americano a sposare la causa brindisina. 

Nel frattempo si lavora anche per i rinnovi di Moraschini e John Brown; entrambi sono però corteggiati da diverse squadre sia in Italia che all'estero e hanno preso tempo per la decisione definitiva. Legato al rinnovo dell'mvp italiano del campionato è anche quello di Devondrick Walker che potrebbe essere l'esterno straniero uscente dalla panchina.

Sul fronte italiani sono state messe sotto la lente d'ingrandimento le ipotesi Andrea Pecchia (guardia-ala da Treviglio) e Leonardo Totè (Ala forte, da Jesi); sul primo c'è la concorrenza della Fortitudo Bologna, sul secondo quella della Scandone Avellino.

fonte: Spicchi d'Arancia

Commenti

Brindisi, Merito: 'Vittoria magica, spero di restare qui'
Brindisi, il 21 giugno sopralluogo della Lega al 'Fanuzzi'