Basket

Happy Casa, vittoria spettacolo: 108 punti e secondo posto in classifica!

Una domenica sera dal sapore dolcissimo. Anche Pesaro va Ko

Simone Silvestro
20.10.2019 22:42



Quarta vittoria consecutiva per l'Happy Casa Brindisi, che batte, non senza qualche grattacapo, una coriacea Carpegna Prosciutto Pesaro con un punteggio da basket d'oltreoceano. Ancora una volta uno straripante John Brown.

Nel primo quarto è Pesaro a partire meglio, con un ottimo Thomas al tiro dalla distanza, e trova anche il +7 (12-19 al 5'). Brindisi ci mette qualche minuto ad entrare nella partita, e lo fa con la consistenza del solito Banks. Il punteggio è già alto a fine primo quarto, che si conclude 32 a 27.

Nella seconda frazione si scatena John Brown, che segna con una facilità impressionante, sia da sotto che dalla media. Pesaro risponde colpo su colpo con una gran partita di Pusica che chiuderà con un ventello tondo. A metà partita siamo 59 a 51, con difese piuttosto allegre.

La terza frazione vede una Pesaro intenzionata fino in fondo a rendere la vita difficile a Brindisi: Barford e Drell sono molto ispirati, mentre Brindisi trova la miglior partita di Luca Campogrande, che ha un eccellente impatto dalla panchina (chiuderà con 11 punti). 

Ultimo quarto che inizia sul punteggio di 78-71 per i padroni di casa, che cercano più volte l'allungo: Thompson e Stone scrivono più volte il massimo vantaggio (+12), ma in ogni occasione Pesaro trova i punti (da 2 o da 3) che non permettono di chiudere la partita, sugli scudi Chapman e ancora Barford. Il canestro con fallo del +13 di John Brown chiude di fatto la contesa: il finale è 108-99.

Brindisi ingrana la quarta e si issa al secondo posto in classifica, stavolta in solitaria, alle spalle della sola Virtus Bologna a punteggio pieno. Fra 48 tornerà già in campo, sempre al PalaPentassuglia per la sfida di Champions League contro i tedeschi del Telekom Bonn.

IL TABELLINO

BRINDISI: Banks 18, Brown 32, Martin 12, Zanelli 7, Gaspardo 2, Campogrande 11, Thompson 17, Stone 9, Ikangi , Iannuzzi ne, Cattapan ne, Guido ne. All.: Vitucci.

PESARO: Barford 22, Drell 16, Mussini 3, Pusica 20, Miaschi, Eboua, Chapman 18, Thomas 18, Zanotti 2, Basso ne. All.: Perego.

Arbitri: Roberto Begnis – Alessandro Vicino – Federico Brindisi.

Commenti

Brindisi - Nardò 2-2, cronaca e tabellino
VIDEO: NARDÒ – BRINDISI 2-2