Cronaca

Clamoroso, rubate le donazioni fatte alla Caritas di Brindisi

Ecco il comunicato stampa della Diocesi: Rubata anche la pasta

03.04.2020 19:30

Nella prima mattinata di mercoledì 1 aprile 2020 la Caritas Diocesana di Brindisi e Ostuni ha ricevuto una consistente donazione di pasta e passata di pomodoro dalla Fondazione “Puglia per la Vita”, fondata da Al Bano Carrisi e Massimo Ferrarese, per sostenere le famiglie bisognose in questo momento di particolare crisi sanitaria e sociale.
Nella stessa mattinata, tali prodotti sono stati prontamente consegnati a 40 parrocchie della diocesi.
Tuttavia, nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno forzato l’accesso del deposito prelevando olio, latte e passata di pomodoro, utilizzando un mezzo di trasporto presente sul posto.
Accortisi dell’accaduto la mattina del giovedì, gli operatori Caritas si sono subito rivolti alla Polizia di Stato che, dopo un immediato sopralluogo, ha tempestivamente avviato le indagini.
Nella mattinata di venerdì 3 aprile, la Polizia di Stato ha ritrovato il mezzo in via Torretta (a Brindisi al quartiere Paradiso), assieme a parte della refurtiva (purtroppo non è stata recuperata buona parte dell’olio trafugato).
Al momento ignoriamo in quali mani si trovi la refurtiva non rinvenuta, indebitamente, deplorevolmente ed illecitamente sottratta a persone e famiglie in difficoltà; tuttavia, come avvenuto in passato, questa Caritas non farà mancare a tali famiglie il sostegno e la vicinanza di sempre.
Si ringrazia la Polizia di Stato per la rapida risoluzione dell’increscioso accadimento.

Commenti

Coronavirus, 105 contagiati oggi in Puglia
Ritrovati nel quartiere Paradiso parte dei pacchi rubati alla Caritas