Basket

Happy Casa alla pari con Milano, cede nel finale 74-77

Simone Silvestro
01.02.2020 23:08

L'Happy Casa gioca alla pari per tutti i 40' e cede solo in volata alla corazzata Olimpia Milano, lasciandola sola al quarto posto. Decisivo il sangue freddo di Rodriguez.

Nel primo quarto Brindisi parte bene con Brown e Stone trovando anche il più 6, ma la difesa di Milano cresce e rimonta. Nedovic è il più caldo per Milano, e ne mette 11 in meno di 2 quarti. Milano tocca il +12 (20-32) ma proprio nel finale di secondo periodo Brindisi piazza un break di 14 a 0 che vale il vantaggio a metà partita sul 34 a 32.

Nella ripresa Milano non cala di intensità. Tocca nuovamente il +12 guidata dalle fiammate di Sykes e Rodriguez che si scalda col passare dei minuti. Brindisi rientra grazie a due grandi gicoare difensive di Sutton e Banks, e nei minuti finali è a -5. I liberi di Brown valgono il -1, ma gli ultimi possessi sono tutti a pannaggio del Chacho Rodriguez. I falli sistematici lo mandano in lunetta, e lui non sbaglia mai. Il finale è 74 a 77.

Brindisi mantiene la quinta posizione in attesa di Brescia, mentre martedì sera chiuderà l'avventura in Champions League contro Saragozza. Prossimo turno di campionato sarà contro la VL Pesaro.

Commenti

Brindisi, Ciullo é un fiume in piena: 'Mi sono rotto le palle. Situazione insostenibile, si faccia chiarezza in società'
Brindisi, Ciullo convoca 20 calciatori