Cronaca

Decreto Coronavirus, D'Attis (FI) : Italiani più confusi di prima

22.03.2020 16:27


Ha ragione il Presidente Silvio Berlusconi che chiede una presa di posizione del Presidente Sergio Mattarella dopo la preoccupante diretta Facebook di ieri notte in cui il premier Conte non ha fatto altro che confondere le idee senza prospettare alcuna soluzione, né indicare categorie merceologiche in chiusura ne’ date certe.
Dopo oltre 15 ore il decreto ancora non è pronto ma solo annunciato e così imprenditori, lavoratori e famiglie sono sempre più allo sbando.
Per non parlare poi della situazione emergenziale sanitaria per la quale a gennaio lo stesso Conte disse ‘siamo prontissimi!’.
Se davvero fossimo stati prontissimi a gennaio, i nostri medici, almeno loro, non avrebbero oggi il problema della carenza di mascherine.
Siamo allo sbando con un numero di morti impressionanti e con un uomo solo al comando che pensa di gestire l’Italia attraverso i social.
Il Presidente Mattarella corra in soccorso di un Paese in ginocchio e si faccia sintesi della voce di tutti.

Commenti

Studio italiano, ‘Legame con lo smog non è provato’
AIFA precisa: uso favipiravir per COVID-19 non autorizzato in Europa e USA