Basket

Happy Casa: Thompson ispira, Bostic sigilla. Virtus ancora al tappeto!

Simone Silvestro
13.03.2021 22:28

 

 

 Impresa da applausi per l'Happy Casa Brindisi! Orfana di Harrisonn, Zanelli e Krubally, si impone per la seconda volta in stagione sulla Virtus Bologna con il punteggio di 91-85, e fa 2-0 nello scontro diretto, importantissimo per la corsa al secondo posto. Mattatore assoluto Josh Bostic, autore di ben 27 punti!

LA PARTITA

Nella prima metà di gara vige un sostanziale equilibrio, con i vantaggi fra le due squadre che non superano mai i due possessi. Il primi mini allungo lo fa Brindisi con l'ottimo inizio di Bostic e Thompson, costringendo Djordjevic al timeout (18-13). Gli ospiti tornano in linea di galleggiamento chiudendo la prima frazione sotto di un solo punto (24-23). 

Nel secondo tempino lo scarto resta molto risicato e nessuna delle due dà strappi importanti. Dal17' Bologna sorpassa con i punti di Belinelli, e con la tripla dello stesso azzurro arriva a metà tempo con un vantaggio di 5 lunghezze: 43-48.

Brindisi rientra con la testa giusta nella ripresa: si segna tanto da una parte e dall'altra e la partita è divertente. Perkins e Thompson sorpassano per il 60-56, prima che Pajola risegni per il pari. Il canestro di Willis conferma un'equilibrio che non accenna a scomparire: 63-63.

L'ultimo quarto non vive un attimo di pausa: Visconti ne mette 5 di fila per il +5 (68-63), e Djordjevic ferma la partita. Bologna ritrova il pareggio con i liberi di Gamble, ma raggiunto il bonus inizia una lunga carrellata di viaggi in lunetta per Brindisi, che se pur con qualche errore torna davanti 75-71.
Arriva la pesante tripla di Bostic che vale il +7 (81-74) e la Virtus stavolta accusa il colpo. Il tiro da 3 non sorride ai virtussini, e Belinelli sbaglia il tentativo del potenziale -1 a 31" dal termine. I falli sistematici fanno toccare a Brindisi anche il +7, prima di fissare il finale sul 91-85, risultato che sigilla l'impresa dei biancoazzurri.

Brindisi stacca la Virtus ed è ora seconda in solitaria. Tornerà in campo Martedì 16 Marzo contro i turchi del Tofas Bursa per la terza partita di Champions League. 

TABELLINO

Bostic 27, Perkins 19, Thompson 17, Udom 10, Willis 7, Visconti 5, Bell 3, Gaspardo 3

Commenti

BRINDISI-VIRTUS BOLOGNA: INTRECCI STORICI NEL BIG MATCH VALEVOLE PER IL SECONDO POSTO
VITUCCI: “VITTORIA MERITO DI TUTTI”; MOREA: “VINTA UNA BATTAGLIA FISICA E TECNICA”